Pagine

lunedì 28 febbraio 2011

Dentro di me

Immagine tratta liberamente dal web
Ci sono giorni in cui mi sento stanca, sopraffatta, delusa, stupida.
Vorrei  essere forte, vorrei sapermi bastare, non sentirmi ogni volta in balìa delle mie insicurezze dei miei dubbi, dei sensi di colpa.
Vorrei non sentirmi giù per un niente.
Vorrei non abbandonarmi alla malinconia ed essere capace di guardare avanti.
Vorrei non perdere la calma, vorrei trovare le parole giuste per spiegare.
Vorrei bastasse uno sguardo.
Vorrei  non aver pronunciato certe parole,
Vorrei saper agire, anzichè tacere.
Vorrei non amare così tanto.
Vorrei tanto trattenere queste lacrime.

12 commenti:

Micaela ha detto...

Accidenti.... è un po' che ti sento giù... mi dispiace un sacco...

MammaMoglieDonna ha detto...

Sere, ma che succede!?!?
Non trattenere le tue lacrime, se ne hai bisogno sfogati pure e per il resto, spero si possa risolvere!

serenamanontroppo ha detto...

Ragazze vi sento vicine e questo mi rincuora almeno un po'.
Per il resto, passerà...mi sono solo sfogata un po'.

Micaela ha detto...

Il blog serve anche a questo, no?
L'importante è che non ti fai sopraffare dai sentimenti negativi!
OK?

serenamanontroppo ha detto...

@Micaela: credo che questo blog sia infatti utile a raccogliere ogni genere di mio pensiero. Questo diario virtuale infatti raccoglie anche i pensieri più intimi.
Comunque nonostante la mia natura malinconconica cercherò di non farmi sopraffare, è anche un impegno con me stessa. Grazie!

Lizzina ha detto...

Capitano i periodi negativi, momenti in cui è davvero difficile riuscire a tirare su la testa, una cosa importante è riuscire ad esternare i propri sentimenti e lottare contro la negatività. Un abbraccio forte.

Strilly ha detto...

Coraggio, prima sfogati per bene telematicamente e non, e poi cerca di tirarti su!

pinkmommy ha detto...

mi dispiace sentirti così, hai fatto bene a sfogarti, spero vada meglio...un abbraccio

LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto...

Ciao, il tuo nome visto su un altro blog mi ha incurisito e così eccomi qua. Io sono serena nè di nome e nè di fatto quindi mi viene da pensare che potremmo diventare buone amiche di blog...
Mi capita spessissimo di sentirmi come te e l'ultima volta che mi è capitato è stato non più tardi di oggi pomeriggio...
Tornerò a trovarti di sicuro!!!
A presto

Mamma Papera ha detto...

cucciola un abbraccio consolatorio

eteVaM ha detto...

Vorrei aprissi gli occhi al bello, vorrei riconoscessi l'amore in un niente, vorrei che vedessi la luce...ma sono come te....non è facile, ma si può!
un abbraccio

serenamanontroppo ha detto...

Grazie a tutte ragazze per l'affetto che mi dimostrate con i vostri commenti.
E' stato un momento, capita ogni tanto, sono fatta così, certe volte mi sembra di essere schiacciata dal peso degli eventi...ma giusto il tempo di asciugare le lacrime e si riparte.

@strilly e lamammaèsemprelamamma: benvenute!