Pagine

giovedì 14 luglio 2011

ops...che figura!

E' sera, finalmente un po' d'aria...aahhh! si respira. Sai che facciamo? Ceniamo presto e poi usciamo.
Così è, ma l'idea non è originale e ci troviamo in un'area attrezzata con giochi  insieme a tantissimi altri nani, urlanti, energici e freschi come rose, per niente fiaccati dal caldo della giornata appena trascorsa...
La Ciopola punta l'altalena, ma è occupata, le dico che bisogna aspettare il proprio turno e peraltro c'è già un'altro bambino in coda...
Nel frattempo arriva un collega del Babbone con prole saluti e convenevoli vari e...l'altalena si libera.La Ciopola è pronta allo scatto. La blocco, c'è prima un'altro bambino non ricordi? La mamma del piccolo, vedendo che la Ciopola protesta difronte alle mie parole, gentilmente vorrebbe cedere il posto, insisto: il rispetto prima di tutto.
La Ciopola è arrabbiatissima, tento di distrarla, invitandola a salire sullo scivolo o ad entrare sulla casetta di plastica, ma lei VUOLE andare sull'altalena. Rossa in viso, stringendo i pugni e piegandosi in avanti quasi a rafforzare la potenza del suo urlo, esclama con veemenza a pieni polmoni: batta! mi fai incaxxare...silenzio...io pietrificata, vorrei sprofondare: ho una figlia despota, viziata e pure maleducata..., L'altalena si libera e la calma si ristabilisce,  ma francamente l'imbarazzo rimane e troppo deboli, con il senno di poi, mi sono sono sembrate le nostre parole di richiamo nei confronti della Ciopola....
Cavolo gente quanto è difficile!

14 commenti:

Micaela ha detto...

Hey, Sere, ma ci siamo messe d'accordo sul nostro post di oggi???

MammaMoglieDonna ha detto...

E' durissima, lo so.
Come so che nessuna mamma o quasi si meraviglia delle esternazioni dei figli altrui, perché siamo tutti sulla stessa barca...

MammaPig ha detto...

Ops!! Io forse sono una mamma cattiva, ma se fosse successo a me, sull'altalena non l'avrei fatta andare e l'avrei riportata a casa, in punizione! Sono esagerata?!

serenamanontroppo ha detto...

@mammapig: forse non farla salire su quell'altalena sarebbe stata la cosa migliore da fare ...senza rimanere lì bloccata dalla vergogna!

serenamanontroppo ha detto...

@MMD:EH di certo è dura e siamo un po' tutte nella stessa barca...però...

Murasaki ha detto...

Caspita, che botta!!
A freddo dico anch'io che sull'altalena non l'avrei fatta salire, ma capisco il momento di "panico" da vergogna...

Lizzina ha detto...

Accidenti! Io avrei riportato subito Tia a casa, per punizione. A lui non scappano mai parolacce, ma pizzicotti e spinte verso altri bimbi quando si arrabbia, ed in quel caso è avvisato, si torna subito a casa.

incasadisilvia ha detto...

La difficolta' non e' da poco, qualche volta e' successo anche con i miei figli, raramente, molto raramente perche' anche io mi arrabbio nera!
Magari sapere come fare, vero?
Un caro saluto...
Silvia

Amammuzza ha detto...

ops!!! Quando succedono queste cose la vergogna e' garantita! Non farne un dramma pero', scagli la pietra chi non ha mai avuto un'esperienza simile.

serenamanontroppo ha detto...

@Amammuzza: una pacca sulla spalla serve sempre, grazie cara!

Debbie ha detto...

Piacere, sono Debbie e mi trovo in questo periodo ad affrontare le stesse difficoltà...con la fortuna che mio figlio ancora non para(19mesi) ma di capricci...non sai che guerre!

serenamanontroppo ha detto...

Ciao Debbie, l'unica cosa che sento di dirti/ci è...in bocca al lupo, questi nani, date le premesse, ce ne faranno vedere delle belle!

Laura ha detto...

ciao..io sono Laura, ti seguo, ma da pessima follower commento poco! Però stavolta devo per forza fermarmi...sono piegata in due dalle risate!!!
E ti sono così grata per questa dose di allegria, che sarebbe stato davvero stupido da parte mia non dirtelo!!
Grazie!!
Ps:potrebbe tranquillamente essere una scena della mia vita, sai?
Laura@RicevereconStile

le Frufrù ha detto...

Serena, mi sto leggendo tutti i tuoi post a ritroso:). Purtroppo sono rimasta un po' indietro sulle tue disavventure con la Ciopolina . Ma lo sai che dei miei cari hanno una figlia di 3 anni che urla in faccia alla mamma " tu sei una mer..!" e loro ci ridono tanto su?! °___° E fosse solo questo! Pure la mia nipotina una volta ha tirato una bella parolaccia, gli hanno solo detto che non si dice che la mamma poi si rattrista e le è bastato... speriamo che se mai avrò un figlio basterà dire "poi la mamma si rattrista" e si comporti decorosamente. So già che non sarà così. Le fortune sono sempre degli altri. Serena, capita!!! ;) La ciopola è davvero una rock dentro!!!