Pagine

giovedì 31 ottobre 2013

E qualcosa rimane tra le pagine chiare e le pagine scure

È passato del tempo dall'ultima volta che ho scritto. Abbiamo buttato il cuore oltre l'ostacolo e vissuto mesi in apnea, in attesa, in preparazione di. Tra tormenti fisici e psicologici, mi sono illusa che il percorso intrapreso avrebbe portato senz'altro al raggiungimento dell'obiettivo desiderato. La natura ha però fatto il suo corso e  non c'è scienza che tenga,  non basta essere caparbi e determinati ed avere  qualche risparmio da parte per permettersi un buon medico. È ancora difficile e doloroso parlarne, ma il nostro tentativo di concepire un secondo figlio attraverso la pma (procreazione medicalmente assistita) è fallito ed io faccio  fatica  ad accettarlo e a fare i conti con me stessa e con la realtà. Abbiamo riflettuto e deciso che non faremo altri tentativi, perché non è garantito che riprovandoci possa andare meglio. Non ho energie mentali sufficienti per affrontare una nuova sconfitta e non me la sento fisicamente di rivivere tutto il percorso. Ripartire è però doveroso, soprattutto nei confronti di nostra figlia, che di riflesso ha subìto tutta la vicenda. La sera quando mi infilo nel suo lettino per il nostro rito della buona notte, stringo le sue mani e raccolgo i suoi baci, le sue parole d'amore e sento che non potrei chiedere di più. E qualcosa rimane, tra le pagine chiare e le pagine scure....cantava De Gregori e così faccio tesoro anche di questa esperienza,  da cui ho imparato qualcosa:
- l'umiltà, che ogni tanto dimentico; 
- il valore inestimabile di ciò che mi circonda;
- l'importanza di guardare avanti.
Anche questa è la vita...e passo dopo passo, tra alti e bassi e qualche lacrima, provo a voltare pagina.

14 commenti:

mammapiky ha detto...

Ti posso stare vicina? Un abbraccio grande

Federica MammaMoglieDonna ha detto...

Sere, non puoi immaginare quanto mi dispiaccia leggere questo tuo post... speravo tanto che tu potessi esaudire questo tuo desiderio..
E' così brutto e ingiusto che una donna che ha tanto amore da dare non possa darlo... Ti abbraccio fortissimo!!!
fede

sandra ha detto...

abbraccio da parte mia, i tentativi di pma falliti ammazzano dentro, ti auguro di rinascere ogni giorno un po' e di ripartire voi 3 con serenità.

Micaela ha detto...

Ti abbraccio anche io.
Sei una mamma dolcissima.

raffaella ha detto...

Mi dispiace moltissimo. Immagino. Conosco quel desiderio, lo vivo.
Ti abbraccio, con discrezione e rispetto.
Raffaella

Tatina ha detto...

MI spiace tanto.. ti ammiro per il coraggio!!! Un abbraccio grande...

serenamanontroppo ha detto...

Grazie a tutte x il grande abbraccio virtuale. @tatina: non mi sento affatto coraggiosa...ho agito per amore e forse per egoismo mi sono fermata.

Murasaki ha detto...

TI mando un abbraccio grande anch'io!

Anonimo ha detto...

Ti capisco, Dio se ti capisco...vorrei scriverti in privato, qui voglio restare anonima: anche questo è sintomo del dolore immenso che mi porto dentro..

serenamanontroppo ha detto...

Il dolore resterà sempre in un angolo dei nostri cuori, ma andare avanti è doveroso. Se vuoi scrivermi...ti leggerò volentieri

Mamma Avvocato ha detto...

Mi dispiace moltissimo. E' la prima volta che ti leggo e non ti conosco per poter fare consigli , che tanto sarebbero inutili. Ti posso solo abbracciare forte. Ciò che hai imparato e' importantissimo, tienitelo stretto, come i bacini della tua bimba.

Mamma Avvocato ha detto...

E' la prima volta che ti leggo e non ti conosco però...consentimi di abbracciarti virtualmente e dirti che mi dispiace molto. Davvero.

Mamma Avvocato ha detto...

E' la prima volta che ti leggo e non ti conosco però...consentimi di abbracciarti virtualmente e dirti che mi dispiace molto. Davvero.

lalaiza ha detto...

Hey Sere... aggiornaci, come stai?