Pagine

venerdì 17 febbraio 2012

Pessimismo e fastidio (tanto per cambiare!)

Consulto avvenuto. Tutto molto rapido, ma non del tutto indolorore, ma non per la diagnosi che alla fine ci aspettavamo (grazie al potere di internet siamo tutti un po' dottori), ma personalmente soffro il fatto che comunque non è stata identificata una precisa causa del problema.
In definitiva c'è ancora da aspettare, attendere di aver terminato la cura e poi effettuare nuovi esami per verificarne l'efficacia.
La pazienza in certe situazioni, non è proprio il mio forte, perchè non riesco a capire esattamente cosa dovermi aspettare e mi sembra un'attesa vana ed inutile.
D'istinto la mia reazione immediata e di difesa, è la rassegnazione. Il destino, vuole così e mi adeguo, cos'altro posso fare?
Il Babbone che è un tipo molto diverso da me, per niente arrendevole e comunque più paziente, ha avuto una reazione molto diversa, del tipo "keep calm and carry on", inutile agitarsi prima del tempo.
So che come sempre nella vita, avrà il carattere e la forza per non lasciare niente di intentato e so che mi trascinerà dentro, che non mi permetterà di arrendermi senza averci provato...ma che fatica.

5 commenti:

Lizzina ha detto...

Anch'io sono come te, vorrei tutto e subito. Il mio compagno continua a ripetermi che devo imparare a godermi quello che ho, invece di "perdere tempo" a pensare a quello che aspetto... Un abbraccio

MammaMoglieDonna ha detto...

Ti capisco, caratterialmente siamo molto simili ormai di questo sono sicura, ma sono anche sicura che come me sei un tipo combattivo che si lascia abbattere ma non si arrende, che si rialza e lotta per quello che vuole. Provaci. Fino alla fine. E vedrai che andrà tutto come deve andare! UN BACIO ENORME

serenamanontroppo ha detto...

@liz: che ci possiamo fare, siamo fatte così, migliorare si può...cambiare del tutto non è facile.
@MMD: credo che nonostante tutto andrò fino in fondo, anche perchè ci sarà senz'altro qualcuno che mi trascinerà con se dentro a questa follia. Un bacio a te!

Madamadorè ha detto...

Ciao! è la prima volta che ti leggo.
spero che tu riesca a realizzare ciò che desideri.
A presto!

eteVaM ha detto...

Sono con te, se c'è una soluzione....va tentata!
Forza!