Pagine

giovedì 10 novembre 2011

Carry on, carry on, nothing really matter....

Un'ora di attesa con musica new-age, misto classica, in sottofondo....poi finalmente il mio turno, ma una volta entrata nello studio, devo ancora pazientare perchè la segretaria lo convoca per motivi che ignoro.
Alla fine torna, inevitabile notare che nonostante sia ormai alla soglia dei 70 è in forma come un ragazzino e dimostra 20 anni di meno.
Gli parlo di me, di noi, dei progetti, di come l'appuntamento sia per un controllo, da contestualizzare in un progetto più ampio di allargamento della famiglia e tanto per non trascurare niente gli parlo anche del nostro passato soffermandomi su aspetti che ritengo importanti.
Minimizza, rassicura, incoraggia, sembra sempre tutto facile. Però ci sa fare, anni di esperienza devono averlo portato a capire subito chi ha davanti, cosa si aspetta e così ha la risposta pronta, le parole giuste, il modo giusto per interagire e per metterti a tuo agio.
In 20' minuti abbiamo fatto tutto, ecg compresa ed esco dalla bolla. Tutto ed è andato come mi aspettavo, però ho un numero di cellulare da chiamare, un collega che sembra possa aiutarci.
Non so, sono un po' confusa e il Babbone non mi aiuta a razionalizzare, forse anche lui come me teme il ripetersi del passato....mentre il suo apporto pragmatico sarebbe davvero importante. Vabbè, proverò muovermi in autonomia e vedremo cosa ne esce fuori, vedremo...carry on, carry on nothing really matter....

4 commenti:

pinkmommy ha detto...

Piano piano, un passetto alla volta, non so bene la tua storia ma non è detto che debba ripetersi...in bocca al lupo, un abbraccio enorme!

serenamanontroppo ha detto...

Sì è vero Pinky che il passato potrebbe non ripetersi, ma ci sono purtroppo tante coincidenze. Però si può imparare dal passato e gestire diversamente le situazioni.

Mammola ha detto...

Brava Serena, non mollare e non riempirti di aspettative veloci...ciò che è già stato non è detto che sarà di nuovo, se fai un passo alla volta, se deve venire, arriverà...Ti abbraccio forte e ti auguro un fantastico week end

Blog Family ha detto...

Vai avanti con tranquillità cara, senza mollare..un bacio grande!