Pagine

mercoledì 19 gennaio 2011

A che gioco giochiamo?

Ore 18, la porta si chiude dietro di  noi, la nonna se n'è andata.
Siamo solo noi due, abbiamo un po' di tempo da trascorre insieme e dopo i mille baci ricevuti per salutare il mio arrivo a casa, pongo un'interessante domanda:
- Ciopo giochiamo insieme?
- Shiiii mamma
- Ok che gioco facciamo?
- Mangiale!...(mangiare)
- Tu cucini ed io mangio?
- Shiiii
Così per qualche minuto giochiamo assieme nella sua cameretta sedute al tavolo Mammut, con pentolini, verdure e frutta, dolcini di stoffa (grazie IKEA per questa meravigliosa proposta!) e poi ...
- Mamma batta (basta)...metti film....
- Potremmo leggere un librino; rilancio con rassicurante entusiasmo
- No, film! vedele film
- Facciamo una bella torre coi mattoncini di legno? (ulteriore vano tentativo)
- Vuoi fare un disegno allora?
- No,  pecchè fatto ashilo...
- Ok hai disegnato all'asilo...quindi potremmo giocare con i palloncini...io li tiro e tu li prendi? (ok questo gioco non è poi così divertente...però dopo varie proposte le idee scarseggiano)
- No, mamma api quetto (no mamma apri questo) indicando la cassapanca dei giochi...va bene, fosse che troviamo un gioco da fare insieme
Dopo essere entrata nella cassapanca, essersi messa in piedi dentro, gridando di gioia ed essersi seduta sul bordo, anche questa attività è stata abbandonata (l'ho sollecitata io a smettere per paura che la serata si trasformasse in una gita al pronto soccorso!) e quindi ancora:
- Mamma batta...vedele film...
Ho così ceduto alle sue richieste e le ho messo il DVD che mi ha chiesto (Biancaneve per l'ennesima volta! sigh!), senza discutere o proporre altro, perchè confesso che questa è stata la soluzione più comoda per avere un po' di tempo per  mettere casa in ordine e preparare la cena...
Rimangono i sensi di colpa.
Voi che giochi proponete ai vostri piccoli? Che attività si adattano ai 2enni? intendo attività che non li annoino subito e che siano divertenti ed educative?

12 commenti:

Micaela ha detto...

Miriam fa esattamente quello che faccio io per casa! Si diverte a copiare, altrimenti nessun altro gioco la interessa.
Se cucino, lei si mette vicino a me e ne combina di ogni!
Se imbocco Melania, lei si mette vicino a me e vuole pure lei imboccare la sorella.
Se ballo e canto ascoltando la radio, anche lei lo fa.
Se spazzo, anche lei vuole spazzare...

Ecco cosa funziona con le due-enni!

MammaMoglieDonna ha detto...

Io credo che sia un momento di crisi, che spero passi, ma anche Filippo mi dà di questi pensieri. Non so se dipende dal nido, dal fatto che li impegnano in attività, ma anche lui non ha voglia di giocare "a niente" il pomeriggio. Boh.. speriamo passi

serenamanontroppo ha detto...

@Federica (ti offendi se non ti chiamo MMD?): credo anch'io si tratti di una fase e crescendo dovrebbero acquisire la capacità di giocare anche da soli, però...

@Micaela: anche la Ciopo spesso mi segue imitando i miei comportamenti, spesso la assecondo ma è molto faticoso stare attenti ed evitare che certe attività degenerino e quindi devi toglierle la scopa prima che si faccia male o faccia male a noi, devi evitare che mangi cibo crudo e più in generale limitare la sua intraprendenza...va a finire che non si riesce a combinare niente!!!

Laura@trendinozze ha detto...

Io devo dire che improvvisiamo molto... si "intrattiene" ancora molto da solo con macchinine e giochini vari, o anche cercando di tirare fuori tutte le pentole dal cassettone della cucina.. o gioca a nascondersi nel mio armadio.
ma quando si mette in testa che vuole vedere i bibbi (che sarebbero i waybuloo, programma in grado di ammaliare un nanerottolo e tenerlo tranquillo anche per ben 10 minuti di fila, provare per credere) o minnie (che sarebbe topolino), non c'è niente da fare. per fortuna si stufa presto e torna a rimettere in fila le sue macchinine!
E non ti sentire una mamma degenere se ogni tanto le concedi un po' di film o di tv in cambio di un po' di pace... noi altre mamme ti capiamo (e lo facciamo tutte ogni tanto!)

Micaela ha detto...

E' vero che alla fine si combina poco o niente, infatti lo scopo di tutto è di tenerli impegnati, non di fare qualche altra cosa... quindi il mio compito è quello di vigilare, più che altro!

eteVaM ha detto...

I cartoni preferiti della BiBi sono Dora l'esploratrice, Diego il cugino e Carlie e Lola....anch'io cedo ogni tanto...per fare quello che devo fare e perchè a volte diventa insistente...ok mi sento in colpa...ma io a quattro anni vivevo due ore (minimo)al giorno di tv e cartoni lasciata da sola...e mi sento un essere intelligente e pensante.Non che debba essere una scusa ma... non credo che gli stiamo rovinando il futuro ecco.
In quanto ai giochi con lei funziona: duplo, stendere la lavatrice, piegare i panni, colorare (io devo disegnare dora e diego!)portare pupazzi nel passeggino, giocare con la casa di topolino (non so se è molto educativo però!)
Ok ora i miei sensi di colpa sono aumentati!

serenamanontroppo ha detto...

@Laura: grazie per la solidarietà mammesca. Bravo il tuo Leo che riesce a giocare anche un po' da solo...il mio guaio con la TV è che la Ciopo resiste ben più di 10'...riesce a vedere quasi tutto il film e gli esperti raccomandano NON PIU' di MEZZ'ORA AL GIORNO! Gasp!
@ete: tieni conto del fatto che la piccola ha solo 2 anni...sono sicura che a 4 metterà già i DVD dentro al lettore...sigh!...a parte questo mi spiace di aver tramesso i miei sensi di colpa ad altri...non era nelle mie intenzioni!!

MammaMoglieDonna ha detto...

Filippo gioca moltissimo da solo, quasi sempre, salvo quando ha voglia di fare quello che faccio io.
Ma a volte sono io che ho voglia di giocare con lui, come facevamo fino a qualche mese fa, ma non riesco a coinvolgerlo in nessun gioco.
Forse il punto è proprio che vuole giocare da solo o comunque condividere con me esperienze più impegnative come la cucina, il piegare i panni, insomma.. le cose da grandi!
Boh..

Mamma Papera ha detto...

che teneraaa, intando non avere sensi di colpa
la qualità del tempo è quello che conta ^_^
noi, facciamo dei lavoretti in pasta di zucchero (dido, pasta sale etc) o cucinaniamo infatti ho fatto fare a michelle un grembiulino uguale al mio, inoltre lei si mette vicino a me ad asciugare le posate a fare la tavola, ovvio proposto in chiave di gioco e s emi vede pulire la tavola anche lei deve pulire il tavolinetto ^_^
un abbraccione

Strawberryblonde ha detto...

mamma du un nanetto di 9 mesi giuà molto impegnativo...ma tanto patatone! Ti seguo così imparo qualcosa per il futuro...

serenamanontroppo ha detto...

Ciao fragola bionda (ti offendi se italianizzo?) e benvenuta...mi fa piacere avere nuovi amici, non so però se troverai qui tante cose da imparare :-)

mely ha detto...

Serena non sentirti in colpa....Carlotta gioca quasi sempre sola.
Disegna, le bambole, gioca a disturbare suo fratello, i cartoni....mentre io stiro, sistemo o preparo la cena....